News

Milano, pallavolista 12enne piange in campo: la capitana avversaria fa invasione per abbracciarla

È quanto successo durante una partita di pallavolo Under 12 a Milano, tra la Polisportiva San Giorgio di Liscate e la squadra della Pallavolo Cernusco.

L’avversaria scoppia a piangere e lei non ci pensa due volte: fa invasione di gioco per andare ad abbracciarla. È quanto successo durante una partita di pallavolo Under 12 a Milano. La protagonista del bel gesto è il capitano della Polisportiva San Giorgio di Liscate (Milano) che non ci ha pensato un attimo ed è corsa dalla sua avversaria, della Pallavolo Cernusco, altro team dell’hinterland milanese, per abbracciarla.

La ragazzina era scoppiata in lacrime dopo un errore. E a consolarla sono arrivate subito anche altre compagne di squadra di Liscate. «Vedere esempi di sportività come questo da ragazze ancora così giovani, oltre a emozionare, non può che farci avere fiducia nelle splendide persone che diventeranno un giorno», è il commento della società sulla sua pagina Facebook.